Via Costantino 25, 80125 Napoli

istitutocampano@libero.it

+39 081 621225 (Tel/Fax)

N. DE IANNI

Una scuola di vita. Funzionari comunisti tra partito e società (con intervista a C. Maglietta), Napoli, Pironti Editore, 1983

(Quaderni dell’antifascismo napoletano n. 1), pp. 182.

 

INDICE GENERALE

 

Prefazione di Guido D’Agostino   p.5

IL FUNZIONARIO COMUNISTA FRA PARTITO E SOCIETA’   p.13

1) Definizione    p.15

2) Le origini    p.20

3) Nella bolscevizzazione    p.23

4) Gli anni della « svolta »    p.32

5) Fra le « aperture » del VII Congresso    p.48

6) Lontani dal partito    p.53

7) In carcere e al confino    p.62

8) Nella Resistenza    p.71

9) L’impatto con la legalità    p.74

10) Dalla nuova ondata di rivoluzionari professionali del ‘68 ad oggi    p.79

 

UN FUNZIONARIO COMUNISTA: CLEMENTE MAGLIETTA    p.83

Scheda biografica di Nicola De lanni    p.84

Scheda biografica di Clemente Maglietta    p.85

1) L’infanzia e la vita in famiglia    p.87

2) La formazione culturale    p.91

3) L’incontro con il partito comunista a Napoli    p.98

4) Una parentesi: storie d’amore, sesso, donne    p.108

5) Uomo di apparato    p.114

6) Il carcere    p.123

7) L’espulsione    p.128

8) Dalla Spagna al confino di Summonte    p.127

9) L’immediato dopoguerra    p.147

10) La cinghia di trasmissione    p.152

11) L’allontanamento e il ritorno    p.162

Indice dei nomi    p.177