Via Costantino 25, 80125 Napoli

istitutocampano@libero.it

+39 081 621225 (Tel/Fax)

2010 - Nino-Pino-2010

C. RAIA

Nino Pino. Una vita per la scuola e per il socialismo, Napoli, Dante & Descartes, 2010

(Uomini e idee del Novecento n.2), pp. 118

INDICE

 

Premessa di Guido D’Agostino   p.5

 

Ciro Raia, Nino è così che lo ricordo   p. 11

 

Testimonianze

Testi e interviste a cura di Ciro Raia

 

Consiglia Battista, Parlare di Nino non è facile   p. 79

Giuseppe Boccarello, Era un instanzabile inventore di calembour e giochi di parole   p. 82

Antonella Casiello, Era un uomo rinascimentale; spaziava dalle lettere alla storia, alla geografia, alle scienze   p. 84

Franco Cassese, Era uno che non si piegava facilmente   p.86

Enzo De Lucia, Mi manca la sua effervescenza, la sua capacità di saper essere sempre dentro le cose   p.91

Francesco De Martino, Non ha mai aspirato agli incarichi di potere   p. 94

Giulio De Martino, Si sentiva tra i pochi superstiti testimoni di una generazione di militanti politici ormai in estinzione   p. 96

Mafalda De Sena, Un maestro per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di frequentarlo   p. 98

Enzo Esposito, Più che schierarsi è necessario ragionare   p. 100

Patrizia Furbatto, Quella giornata in via Girolamo Santacroce    p.102

Maria Guidotti, Anche un suo gesto semplice era legato ad un pensiero profondo   p. 103

Giovanni Mariscotti, In quella scuola la formazione non era un traguardo da raggiungere ma un punto di partenza   p. 110

Gilberto Antonio Marselli, Sembrava avesse sempre davanti l’eternità   p. 112

Maria Melluso, Viveva guardando al giorno dopo, al futuro   p. 115

Maria Passalacqua, Ha modificato al vita di molti noi   p. 117